Soglio

Razzo in carcere, stop lavoro detenuti

La Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri Onlus, proprietaria del capannone del carcere 'Lorusso e Cutugno' di Torino andato a fuoco, probabilmente per il lancio di un razzo di segnalazione nautica, domenica scorsa dopo il presidio degli anarchici, è stata costretta a sospendere i corsi di cucina per i detenuti. A renderlo noto, con un comunicato stampa, è la stessa Fondazione. "L'attacco - si legge - ha provocato un incendio, con conseguente crollo del capannone in cui la Fondazione gestisce i corsi di panificazione, pasticceria e cucina, che coinvolgono 45 persone. Gli spazi e le attrezzature, indispensabili per l'attività didattica, sono andati distrutti. La Casa Circondariale si è detta disponibile ad individuare altri spazi, ma la Fondazione deve dotarsi nuovamente della cucina e di tutti gli strumenti necessari, per un valore di oltre 15.000 euro".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie